Vasi grandi da giardino per arredare

Arredare il giardino, il terrazzo ed in generale le aree outdoor non è sempre semplice, ma i vasi grandi da giardino sono il vero trend degli ultimi anni. Questi complementi funzionali sono infatti anche belli da vedere e risolvono parecchie difficoltà organizzative negli spazi esterni alla casa. Ecco la nostra guida definitiva con tanti suggerimenti rubati ai migliori interior designer e arredatori del verde italiani per un outdoor al top tutto l’anno.

Vasi grandi da giardino: dove sistemarli

Sicuramente i vasi di grandi dimensioni sono ideali in spazi outdoor medio grandi,ma in commercio esistono anche modelli ad hoc per chi ha poco spazio, tutto dipende da cosa intendiamo per ” vaso grande”. Diciamo che su un piccolo balconcino staranno sicuramente meglio sostegni parietali che consentono la coltivazione verticale di qualsiasi tipo di pianta: scelta tra l’altro molto decorativa e funzionale. Per quanto riguarda i vasi da terra è meglio sceglierne pochi e di piccole o medie dimensioni, ma il consiglio è anche quello di optare per gli appositi supporti da ringhiera, rigorosamente da apporre all’interno del terrazzo per evitare cadute accidentali di acqua, di terra, ecc. Se si dispone invece di un ampio spazio outdoor allora anche i vasi grandi da giardino, quelli veramente grossi, sono la scelta ideale soprattutto se si vogliono coltivare alberelli che necessitano di un terriccio curato. I designer del verde suggeriscono di sistemare questi vasi nelle vicinanze dei muri perimetrali della casa, magari accanto all’ingresso o vicino ai garage per contornare i punti focali dell’abitato.

Vasi grandi per tutte le piante

In commercio esistono vasi grandi da giardino in grado di contenere praticamente qualsiasi pianta. Per esempio, sia sui balconi che nelle aree outdoor più ampie daranno molta soddisfazione gli alberelli di Qumquat: resistentissimi anche al freddo e al caldo torrido e capaci di fruttificare più volte all’anno regalando frutti ideali per conserve e dolci. Non meno scenografici e in grado di produrre frutti sono i limoni, gli aranci e i tamarindi, ma necessitano sicuramente di maggiori cure. Se invece volete qualcosa di scenografico puntate sull’Acero Giapponese, ne esistono di differenti tipologie tra cui al classica rossa o quella con fogliame azzurro. Se invece cercate una pianta profumata scegliete senza dubbio il Gelsomini, che però è una varietà rampicante e necessita di supporti appositi. In generale facendo un giro in un vivaio potrete conoscere e scegliere davvero infinite piante da poter coltivare, anche con estrema semplicità, nei vasi grandi da giardino ovunque, pure in città.

Vasi grandi da giardino per tutti i gusti

Come detto sul mercato si può trovare davvero di tutto e i vasi di grandi dimensioni da giardino e outdoor non fanno eccezione. Molto trendy sono quelli che si illuminano e creano angoli suggestivi anche al calar del sole. Intramontabili invece sono quelli in coccio, ma decisamente più pesanti e poco pratici. Amatissimi sono poi i vasi grandi realizzati in materiale plastico tecnologico, alcuni con sistema di irrigazione : ne troverete tra l’altro dei colori più vari, anche fluo e vivacissimi, oppure fantasia.

Questo elemento è stato inserito in Blog. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento